ProAmpac Logo
ProAmpac’s Response to COVID-19

General Terms and Conditions ProAmpac Flexibles AG – Italian

Condizioni Generali di Vendita e Consegna

1. Generale

1.1 Le offerte fatte da ProAmpac Flexibles SA, sia per iscritto che verbalmente, sono soggette a modifiche. Il contratto tra ProAmpac Flexibles SA (venditore) e il suo cliente (acquirente) è concluso non appena l'acquirente ha ricevuto la conferma scritta del venditore di accettare l'ordine dell'acquirente (conferma d'ordine).

1.2 Le presenti Condizioni Generali di Vendita e Consegna (CGV) sono una parte vincolante del contratto tra il venditore e l'acquirente. Altri termini e condizioni dell'acquirente o di terzi si applicano solo se sono stati espressamente accettati dal venditore per iscritto.

1.3 Tutti gli accordi, come le deviazioni dalle presenti CGV, e le dichiarazioni giuridicamente rilevanti delle parti devono essere in forma scritta per essere valide.

2. Determinazione delle Consegne e dei Servizi

2.1 Le consegne e le prestazioni del venditore sono indicate nella conferma d'ordine del venditore e nei suoi eventuali allegati.

2.2 Per motivi di produzione e a causa dell'uso di diverse materie prime, si riservano espressamente le seguenti consegne in eccesso o in difetto:

Borse fino a 5'000 pezzi: 75% Materiale in rotolo fino a 2'500 m2: 50%
  fino a 20'000 pezzi:

50%

  fino a 15'000 m2:

25%

  oltre 20'000 pezzi: 20%   fino a 100'000 m2: 15%
          oltre 100'000 m2: 10%

2.3 Il venditore ha il diritto di effettuare consegne parziali e prestazioni parziali.

2.4 I disegni, gli originali, i cliché, gli strumenti, i rulli per la goffratura e la stampa nonché i campioni rimangono di proprietà del venditore e non possono essere utilizzati dall'acquirente per altri scopi senza l'espressa autorizzazione del venditore. Il venditore si riserva il diritto di distruggere i disegni, gli originali, i cliché, gli strumenti, i rulli per la goffratura e la stampa e i campioni senza consultare l'acquirente se non sono più necessari per gli ordini dell'acquirente per un periodo di 18 mesi. In seguito, devono essere ricreati a spese dell'acquirente, se necessario.

2.5 Il materiale di stampa fornito dall'acquirente deve essere restituito all'acquirente dopo che le forme di stampa sono state prodotte. La creazione di copie di tali documenti di stampa sarà a carico dell'acquirente.

3. Periodo di Consegna

3.1 Il termine di consegna inizia non appena il contratto è stato concluso in conformità con l'articolo 1.1 e sono stati effettuati tutti i -pagamenti e le garanzie concordate. Il termine di consegna è considerato rispettato se la merce da consegnare o l'avviso di disponibilità alla spedizione sono stati spediti entro la sua scadenza.

3.2 Il termine di consegna viene prolungato in modo appropriato:

a) se un ordine viene modificato dopo la conclusione del contratto su iniziativa dell'acquirente;

b) se l'acquirente - indipendentemente dalle ragioni - non fornisce o approva i documenti di stampa richiesti in tempo utile o altrimenti non collabora nel modo richiesto;

c) se eventi di forza maggiore ai sensi dell'articolo 9.2 - indipendentemente dal fatto che si verifichino presso una delle parti o presso un terzo - causano un ritardo nella consegna e il venditore rinuncia al suo diritto di rescindere il contratto per questo motivo.

In questi casi, l'acquirente non può né dichiarare il recesso dal contratto né chiedere il risarcimento dei danni.

3.3 Se il venditore non effettua la consegna entro il termine di consegna concordato e, se del caso, prorogato, l'acquirente, prima di poter far valere qualsiasi rimedio e diritto nei confronti del venditore, dovrà concedere a quest'ultimo un ragionevole periodo di tolleranza tramite lettera raccomandata. Fino alla scadenza del periodo di grazia, l'acquirente non ha diritto al risarcimento di eventuali danni da lui subiti a causa della consegna ritardata, né ha il diritto di recedere dal contratto.

4. Consegne e Servizi su Chiamata

4.1 Le merci che il venditore consegna all'acquirente su richiesta di quest'ultimo devono in ogni caso essere accettate integralmente dall'acquirente entro un massimo di tre mesi dalla prima consegna. Dopo la scadenza del suddetto periodo di tre mesi, la merce non ancora acquistata sarà consegnata all'acquirente senza essere richiesta e fatturata.

4.2 Gli interessi e i costi di stoccaggio sostenuti dal venditore per le consegne e i servizi a chiamata sono a carico dell'acquirente.

4.3 Ci riserviamo espressamente il diritto di adeguare i prezzi secondo l'articolo 5.2 in caso di consegne e servizi a chiamata. L'ultima consegna è decisiva a questo proposito.

5 Prezzi e Condizioni di Pagamento

5.1 Tutti i prezzi sono netti franco fabbrica del venditore e - fatta salva l'articolo 5.4 - in franchi svizzeri. Saranno fatturate le quantità effettivamente consegnate (vedi articolo 2.2). Non sono inclusi nei prezzi e devono essere pagati in aggiunta dall'acquirente: Tasse e imposte di qualsiasi tipo (come, ad esempio, qualsiasi imposta sul valore aggiunto e dazi doganali); l'imballaggio (nella misura in cui non è incluso in conformità all' articolo 6.1); il trasporto; qualsiasi assicurazione; disegni, originali, clichés, strumenti, rulli per la goffratura e la stampa, nonché un'ampia campionatura. 

5.2 Se, tra la stipula del contratto e la consegna, i costi su cui si basa il calcolo del venditore (come, in particolare, le tariffe salariali e i costi delle materie prime) aumentano, il venditore è autorizzato ad adeguare di conseguenza i prezzi indicati nella conferma d'ordine fino all'emissione della fattura.

5.3 L'acquirente deve pagare le fatture del venditore entro 30 giorni dalla data della fattura. I pagamenti devono essere effettuati al netto, senza deduzione di sconti, spese, tasse e imposte di qualsiasi tipo. Se l'acquirente non paga alla data di scadenza, dovrà senza ulteriori indugi gli interessi di mora a partire da questa data.

5.4 Se le parti concordano i prezzi in valute diverse dal franco svizzero, il venditore ha il diritto di adeguare i prezzi in base ai tassi di cambio correnti fino all'emissione della fattura.

5.5. In caso di cancellazione totale o parziale di un ordine, l'acquirente sarà responsabile di tutti i costi sostenuti fino alla data di cancellazione. Questo include tutti i costi spesi e impegnati per materie prime, lavori in corso, prodotti finiti, manodopera, materiali, costi amministrativi, servizi esterni o consulenti, e qualsiasi altro costo associato all'adempimento di un ordine di acquisto più il margine di profitto applicabile.

6. Imballaggio, Trasporto, Assicurazione e Riserva di Proprietà

6.1 Il venditore consegnerà la merce nell'imballaggio da lui normalmente utilizzato, a meno che non sia espressamente previsto diversamente nella conferma d'ordine. È responsabilità dell'acquirente verificare se l'imballaggio normalmente utilizzato dal venditore è adatto ai suoi scopi prima di concludere il contratto.

Copertine, scatole pieghevoli e imballaggi monouso sono inclusi nei prezzi. Scatole speciali, pallet, pannelli di copertura ecc. saranno addebitati all'acquirente al prezzo di costo, a meno che non vengano restituiti o scambiati alla consegna.

6.2 La merce sarà spedita franco fabbrica del venditore. Il beneficio e il rischio passano all'acquirente al momento della partenza della consegna franco fabbrica. Il trasporto è a rischio dell'acquirente. I reclami relativi al trasporto devono essere indirizzati all'impresa di trasporto o al trasportatore al momento della ricezione di una consegna. Il venditore non è responsabile dei danni causati dal trasporto.

6.3 L'assicurazione della merce contro danni di qualsiasi tipo e contro la perdita è a carico dell'acquirente.

6.4 Il venditore rimane proprietario di tutte le merci consegnate fino a quando non ha ricevuto il pagamento completo in conformità al contratto. L'acquirente è obbligato a prendere le misure necessarie per proteggere la proprietà del venditore. Alla conclusione del contratto, l'acquirente autorizza il venditore, a spese dell'acquirente, a registrare o annotare la riserva di proprietà in registri pubblici, libri o simili in conformità alle leggi nazionali pertinenti. L'acquirente collaborerà nella misura necessaria.

7. Materiale fornito dall'Acquirente

L'acquirente deve consegnare gratuitamente al venditore, a sue spese, i materiali destinati alla lavorazione. Il venditore declina ogni responsabilità oltre l'immagazzinamento ordinario del materiale o delle merci. L'acquirente è responsabile di qualsiasi danno derivante da materiale difettoso consegnato da lui.

8. Garanzia

8.1 Le merci che, rispetto alla descrizione nella conferma d'ordine, presentano solo piccole deviazioni abituali nel settore, differenze di registro tecnicamente inevitabili o piccole deviazioni di colore nella stampa, non sono considerate difettose. L'acquirente deve immagazzinare la merce in modo adeguato, altrimenti perde qualsiasi diritto alla garanzia.

8.2 L'acquirente deve controllare la merce consegnata (comprese le consegne parziali) immediatamente dopo il ricevimento e comunicare per iscritto al venditore eventuali difetti entro sette giorni dal ricevimento della merce. Tuttavia, fare un reclamo non libera l'acquirente dal suo obbligo di pagare.

8.3 I reclami dovuti a merce difettosa devono in ogni caso essere fatti valere per iscritto dall'acquirente nei confronti del venditore entro sei mesi dal ricevimento della merce (periodo di garanzia). Il termine di prescrizione scade sei mesi dopo la scadenza del periodo di garanzia.

8.4 Se il venditore consegna merce difettosa e se le altre condizioni secondo il presente articolo 8 sono soddisfatte, il venditore - a sua scelta - sostituirà la merce difettosa entro un termine ragionevole, la riparerà o concederà una riduzione del prezzo. L'acquirente non ha diritto a nessun altro rimedio, in particolare alla rescissione.

8.5 L'acquirente consentirà al venditore, su sua richiesta, di ispezionare in loco le merci presumibilmente difettose durante il periodo di garanzia. L'acquirente non può restituire al venditore le merci consegnate senza l'espresso consenso scritto del venditore.

8.6. L'acquirente è l'unico responsabile dell'immagazzinamento della merce in un ambiente di stoccaggio adatto ai film di imballaggio in plastica flessibile in conservazione ambientale. Queste temperature di stoccaggio non devono superare i 35°C e l'umidità non deve superare il 60%. Un'esposizione eccessiva o prolungata al calore e/o all'umidità può provocare problemi di prestazione o di qualità della merce. Il venditore non è responsabile di eventuali danni ai beni o di problemi di qualità o di prestazioni derivanti da uno stoccaggio improprio.

9 Responsabilità e Forza Maggiore

9.1 Con riserva del paragrafo seguente e della clausola 8, è esclusa qualsiasi responsabilità del venditore, in particolare per i danni conseguenti. In particolare, si esclude qualsiasi ricorso dell'acquirente o di una terza parte contro il venditore, se l'acquirente o la terza parte sono ritenuti responsabili in relazione a merci difettose del venditore - per esempio a causa della responsabilità del prodotto.

La suddetta limitazione di responsabilità non si applica in caso di dolo o colpa grave. D'altra parte, si applica in caso di dolo o negligenza grave da parte delle persone ausiliarie.

9.2 In caso di forza maggiore, il venditore ha il diritto di recedere dal contratto in tutto o in parte, senza che l'acquirente abbia diritto a un risarcimento o a un recesso dal contratto come conseguenza. Per forza maggiore si intendono in particolare: epidemie, mobilitazioni,  guerre, sommosse, interruzioni operative significative, incidenti, controversie sindacali, consegna ritardata o difettosa delle materie prime, dei semilavorati o dei prodotti finiti richiesti, misure o omissioni ufficiali, eventi naturali come gli incendi.

9.3. L'acquirente è responsabile nei confronti del venditore per tutti i danni da lui causati al venditore (comprese le spese legali), a meno che l'acquirente non dimostri che non ha colpa. L'acquirente garantisce inoltre al venditore che le merci personalizzate ordinate sulla base di campioni, modelli o specifiche fornite dall'acquirente non violano alcun diritto di terzi e non violano alcuna legge applicabile. L'acquirente sarà responsabile nei confronti del venditore per qualsiasi danno (comprese le spese legali) sostenuto dal venditore a seguito di una violazione di questa garanzia.

10. Riservatezza

Tutte le informazioni non pubbliche trasmesse dal venditore visionate dall'acquirente presso uno stabilimento del venditore, compresi i prezzi del venditore, i costi, gli sconti, le invenzioni, i prodotti pianificati ed esistenti (che possono anche essere soggetti ai diritti di proprietà intellettuale del venditore), gli imballaggi, i clienti e i distributori, nonché le informazioni riguardanti gli affari o le finanze del venditore e i metodi o processi di produzione, il know-how e i concetti utilizzati dal venditore, sono di proprietà e riservate ("informazioni riservate"). L'acquirente accetta di non utilizzare tali informazioni riservate per scopi diversi dall'esecuzione del Contratto e di non divulgare tali informazioni riservate ad altri e di informare i propri dipendenti e agenti della segretezza di tali informazioni riservate e di prendere tutte le altre misure necessarie per proteggere le informazioni riservate. L'acquirente non dovrà copiare, decompilare, decodificare o duplicare in altro modo i Prodotti o qualsiasi parte dei prodotti, né copiare, abusare o appropriarsi indebitamente di qualsiasi informazione Riservata appartenente al venditore. Il logo e i nomi dei marchi del venditore appartengono al venditore e sono protetti dalle leggi sui marchi e da altre leggi; l'acquirente accetta di non utilizzare o permettere ad altre persone di utilizzare tali logo o nomi dei marchi senza il previo consenso scritto del venditore che può essere negato per qualsiasi motivo. Il venditore avrà diritto a tutti i diritti legali ed equi e ai rimedi disponibili secondo le leggi statali e federali e altrimenti per proteggere le sue informazioni riservate, i marchi, i segreti commerciali e la proprietà intellettuale di qualsiasi tipo. Le informazioni riservate non includono informazioni che: (i) erano note all'acquirente prima di riceverle dal venditore; (ii) sono o diventano pubblicamente disponibili senza colpa dell'acquirente; (iii) sono legittimamente ricevute dall'acquirente da una terza persona non vincolata da un obbligo di riservatezza; o (iv) sono divulgate dall'acquirente con la previa approvazione scritta del venditore.

11. Sviluppo indipendente

Le parti comprendono e concordano che il presente accordo non preclude al venditore la possibilità di negoziare o concludere accordi con terzi in relazione all'oggetto del presente accordo, fatti salvi gli obblighi di cui al presente. Nulla nel presente accordo proibisce o limita il diritto del venditore di sviluppare o utilizzare prodotti, software, procedure, processi o servizi simili o competitivi con quelli dell'acquirente, purché tale attività non comporti una violazione del presente accordo.

12. Legge applicabile e Foro competente

12.1 Il contratto, comprese le presenti CGV, e tutte le controversie derivanti da o in relazione ad esso sono disciplinate sotto ogni aspetto dal diritto sostanziale svizzero. La Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti di Vendita Internazionale di Merci ("Convenzione di Vienna") non è applicabile.

12.2 Tutte le controversie derivanti da o in relazione al contratto (comprese le presenti CGV), comprese le controversie relative alla sua valida formazione, validità, modifica o risoluzione, saranno soggette alla giurisdizione dei tribunali competenti del luogo in cui il venditore ha la sua sede legale. Il venditore ha tuttavia il diritto di citare in giudizio l'acquirente anche al suo domicilio o nel luogo di una filiale.

Contact a sales representative to discuss your specific packaging needs.

Get a quote now